Visite: 1486

In Italia, organizzate dal Ministero dell’Istruzione nel quadro delle prove di eccellenza, e sotto l’egida della Consulta Universitaria di Studi Latini, si svolgono le certificazioni di lingua latina, che dal 2018 si tengono in Piemonte, con l’intervento dell’Ufficio Scolastico Regionale e delle Università di Torino e del Piemonte Orientale.

Poiché le lingue antiche sono sempre state coltivate con particolare attenzione al Liceo Classico, nonostante la difficile situazione post-Covid alcuni allievi della classe III hanno scelto di misurarsi con le prove, preparati dalla Prof. Barberis; l’edizione 2022 si è svolta ancora on-line.

Anche in questo caso il Liceo Classico ha registrato ottimi esiti, che hanno visto certificarsi quattro giovani allievi di III al livello A1, si tratta di Gino Brenco jr, Maddalena Lanfranco, Kirellos Misak (per la seconda volta) e Matteo Prucca.

Questa edizione piemontese delle certificazioni di Latino è quindi nuovamente lusinghiera per Mondovì, che con una sola sezione di Liceo ha sempre visto i propri studenti superare la prova in percentuali più ampie rispetto alla media regionale; da segnalare come gli allievi di quest’anno, a causa di problemi di connessione, abbiano svolto quasi tutti gli esercizi senza avere il brano di riferimento latino, giunto in ritardo, quasi divinando il testo: mente da filologi!

Torna su