Visite: 216

Le certificazioni di lingua latina, organizzate dal Ministero dell’Istruzione nel quadro delle eccellenze, e sotto l’egida della Consulta Universitaria di Studi Latini, si svolgono dal 2018 anche in Piemonte, con l’intervento dell’Ufficio Scolastico Regionale e delle Università di Torino e del Piemonte Orientale.

Le certificazioni prevedono una serie di prove sul modello di quelle previste per le lingue moderne, su quattro livelli (A1/A2/B1/B2).

Nonostante la difficile situazione e la didattica a distanza, alcuni allievi delle classi II e V del Liceo Classico hanno scelto di misurarsi con le prove con il coordinamento della Prof. Barberis, affiancata dal Prof. Lamberti; l’edizione 2021 si è svolta on-line per i primi livelli, in presenza nelle sedi dei licei piemontesi per il livello B2.

Anche in questa situazione il Liceo Classico ha registrato ottimi esiti, che hanno visto certificarsi i giovanissimi allievi di II al livello A1, si tratta di Elisa Olmo e Misak Kirellos, mentre nella classe V i due partecipanti hanno raggiunto il livello B1 Lorenzo Calleri e il B2 Matilde Filippi.

Mondovì, con una sola sezione di Liceo Classico, ha sempre visto i propri studenti certificarsi in percentuali doppie rispetto alla media regionale; particolarmente significativo è il risultato nel livello più alto, il B2, in cui gli allievi dell’ultimo anno costituiscono il 10% dei certificati.

Torna su