Abbiamo 320 visitatori e nessun utente online

Nel pomeriggio di mercoledì 23 gennaio si è svolta, nelle aule del Liceo “Vasco Beccaria Govone”, una gara di Debate.

All’iniziativa hanno aderito i Licei di Piazza, il Liceo delle Scienze Applicate “Cigna” di Mondovì, l’Istituto Alberghiero “Giolitti Bellisario” e il “Baruffi” di Ceva.

La mozione è stata estratta a sorte da uno dei moderatori dell’incontro: essa riguardava il PCTO, noto come Alternanza Scuola-Lavoro, per vagliarne l’efficacia come strumento didattico.

L’attività del Debate nasce negli USA e ha il compito di invitare i ragazzi a impadronirsi nuovamente della parola “detta e agita” e ad ascoltare l’argomentazione della squadra avversaria per avviare un dialogo fatto di proposte su cui confrontarsi e confutazioni, stabilendo così un rapporto interpersonale. Questa è una straordinaria modalità per sviluppare e consolidare alcune utili competenze, quali il parlare in pubblico, ascoltare in modo critico e individuare gli aspetti positivi anche di una posizione che non è vicina al nostro punto di vista.

Strutturare un discorso logico che riesca a persuadere chi ascolta, motivare le proprie tesi trovando argomentazioni senza gli strumenti di ricerca multimediale, è un lavoro di grande impegno: possiamo dire che tutti i ragazzi coinvolti si siano dimostrati largamente all’altezza di questi obiettivi.

Lo scopo è far nascere lo spirito critico, sviluppando al contempo una buona retorica accrescendo la propria creatività. Ognuno degli speaker deve, infatti, dimostrarsi capace di “mettersi nei panni” del proprio interlocutore e di sviluppare la propria capacità di autoregolamentazione. Per questo motivo, nel rispetto dell’avversario, vi sono tempi “protetti” in cui non è possibile fare domande e i tempi dei vari interlocutori sono regolamentati e scanditi da regole precise.

Al termine i giudici decretano il vincitore sulla base dei contenuti, dello stile e della strategia.

Questa proposta si è conclusa al meglio, con grande soddisfazione di alunni e docenti.

La speranza è che il progetto di Debate possa ricevere un sempre maggiore numero di consensi da parte degli studenti, al fine di accrescere la propria sicurezza individuale e il rispetto di chi ci sta davanti e sostiene una tesi in opposizione alla nostra.

Durante il pomeriggio, inoltre, un gruppo di studenti del Liceo Matematico del “Vasco-Beccaria-Govone” hanno svolto la stessa attività affrontando una mozione di carattere scientifico.

News

"Come agiscono le mafie?" Incontro per le classi Terze

Sabato 15 febbraio le classi Terze del nostro Liceo hanno partecipato, nell’ambito del progetto di Educazione alla Salute, ad un’attività di Educazione alla Legalità. L’intervento, tenuto dall’avv. Valentina Sandroni dell’Associazione “Libera”, ha permesso agli studenti di approfondire le modalità di azione delle mafie.

Leggi tutto...

LES: Seminari didattici al campus "Einaudi" a Torino

Il 4 e il 12 febbraio gli studenti della 5A del Liceo Economico Sociale, accompagnati dal Prof. Bruno Jajani, si sono recati al Campus Universitario “Luigi Einaudi” di Torino per partecipare ai seminari didattici del Dipartimento di Economia e Statistica "S. Cognetti de Martiis" dell’Università di Torino, organizzati per i Licei Economico-Sociali di Piemonte e Valle d’Aosta.

Leggi tutto...

Le ultime news dal Liceo Scientifico Sportivo

La classe 4S del Liceo Scientifico Sportivo ha partecipato ai Giochi Studenteschi di Sci di Fondo a Chiusa Pesio; nel pomeriggio, poi, ha preso parte all’attività didattica di Biathlon con il prof. Bausone.

Leggi tutto...

News Eventi

La notte del Liceo Classico - edizione 2020

436 licei classici, decine di migliaia di studenti, centinaia di migliaia di visitatori.

Leggi tutto...

Lotta al doping al Liceo

Mercoledì 5 febbraio le classi IV e V – e la classe IIIS del Liceo Scientifico Sportivo – del Liceo “Vasco-Beccaria-Govone” di Mondovì hanno partecipato alla conferenza sulla lotta al doping organizzata in collaborazione con la Fidal.

Leggi tutto...

Gara di Debate al Liceo

Nel pomeriggio di mercoledì 23 gennaio si è svolta, nelle aule del Liceo “Vasco Beccaria Govone”, una gara di Debate.

Leggi tutto...

News Convegni

Piccolo è (ancora) bello: la riscoperta della dimensione umana del progresso

Tecnologia e umanità, è questo il binomio affrontato dal prof. Walter Franco del Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Aerospaziale del Politecnico di Torino durante la conferenza “Piccolo è (ancora) bello”, all’interno del Percorso “Le città nella città” del Liceo “Vasco Beccaria Govone”, nell’ambito del Progetto “Educazione alla Bellezza” promosso dalla Fondazione CRC (rappresentata dalle Consigliere Giuliana Turco ed Elda Lombardi).

Leggi tutto...

Torna su